L’art. 6 del decreto legge 23 ottobre 2018, n. 119 convertito dalla legge 17 dicembre 2018, n. 136 ha introdotto la definizione agevolata delle controversie tributarie (c.d. “condono delle liti pendenti”) per i tributi erariali.

Detta norma ha anche previsto la possibilità per i Comuni di introdurre e disciplinare la definizione agevolata in oggetto per i propri tributi a mezzo di apposito Regolamento da approvarsi in Consiglio Comunale entro il 31 marzo 2019.

La corretta e chiara redazione del Regolamento è estremamente importante per evitare, nel corso della gestione della procedura, l’insorgere del contenzioso scaturente da possibili interpretazioni non univoche.

Il Regolamento sarà redatto secondo le scelte che il singolo Comune intende effettuare da comunicarsi mediante la compilazione di un questionario guidato a tal uopo predisposto.

Il questionario conterrà le possibilità offerte all’Ente dalla vigente legislazione nonché uno spazio libero per ulteriori scelte che il Comune intendesse assumere.

Per sostenere gli operatori del settore, la FormConsulting ha istituito questo servizio in collaborazione con il Dott. Luigi Giordano uno dei maggiori esperti nazionali in materia.

Per il Costo e le condizioni consultare il modulo di adesione 

Modulo di Adesione